I Pioppi

Informazioni Generali
Nome:
I Pioppi
Regione:
Creata:
Martedì 13 Agosto 2019
Fondatore:

Classifica Nazionale
Pos. Classifica Nazionale:
379º
Q.N.:
59.35

Statistiche Partite
Totale Partite Disputate:
45
Tot. Risp. Esatte:
551 (66.47%) 
Tot. Risp. Errate:
179 (21.59%) 
Tot. Risp. Astenute:
99 (11.94%) 
Media Tempi:
3.942"
Miglior punteggio:
6796

Posizionamenti nelle Partite
1° pos.2° pos.3° pos.4° pos.5° pos.
229812
6° pos.7° pos.8° pos.9° pos.10° pos.
1----


Sedi di gioco piu' frequentate

MANTO BIANCO PIZZA, CUCINA E BIRRA
Casale sul Sile (TV)

(21 partite)

CHIOSCO POPLAR
Casale sul Sile (TV)

(16 partite)

LIVE DRINK FOOD & MUSIC
Casale sul Sile (TV)

(5 partite)

LIVE - DRINK, FOOD & MUSIC
Mogliano Veneto (TV)

(3 partite)

Cronologia partite disputate
 Guarda la cronologia di tutte le partite disputate 
Card Virtuale
 Guarda il Codice della Card per effettuare l'AutoLogin durante le partite nei locali 

Descrizione:
L'altezza dei pioppi va dai 15 ai 30 metri e oltre, con fusti che possono superare i 2,5 metri di circonferenza.
La corteccia degli individui giovani è liscia, con colorazioni che vanno dal bianco al verdastro al grigio scuro, spesso ricco di lenticelle; sugli esemplari più vecchi, diviene generalmente rugosa e profondamente fessurata.
I germogli sono robusti e sono presenti le gemme apicali (contrariamente ai "cugini" salici). Le foglie sono disposte a spirale e la loro forma varia da triangolare a circolare o, più raramente, lobata, con lunghi piccioli.
Nelle specie comprese nelle sezioni Populus e Aegiros i piccioli sono appiattiti, sicché il vento può facilmente muovere le foglie dando l'impressione che l'albero "tremi". Le dimensioni delle foglie variano facilmente da individuo a individuo e spesso cambiano colore in autunno diventando gialle o oro.
Si tratta di piante solitamente dioiche, anche se alcune specie sono monoiche; le piante femminili e maschili sono facilmente distinguibili: le prime hanno rami grandi, chiome voluminose e grosse gemme, mentre le altre sono più slanciate e hanno gemme più piccole ma più numerose; queste notevole diversità ha fatto sì che in passato i sessi venissero erroneamente classificati come due specie diverse.
L'età riproduttiva comincia a 10-15 anni. I fioricompaiono all'inizio della primavera e prima delle foglie e sono raccolte in infiorescenze ad amento allungati, pendenti, sessili o peduncolate. Quelli maschili sono più corti e tozzi e compaiono prima di quelli femminili che hanno spighe più lunghe e più pendenti. I frutti sono costituiti da capsule, verdi o bruno-rossicci, e maturano tra metà primavera e metà estate. Contengono numerosi piccoli semi marroncini che poi vengono dispersi dal vento tramite un pappo (da cui il nome anglosassone di cottontree "albero del cotone").

I pioppi della sezione Aegiros sono diffusi negli ambienti umidi e nelle zone ripariali. Quelli della sezione Populus sono probabilmente le latifoglie più diffuse nell'emisfero boreale.

In momenti di estrema gioia non è raro vederli esibirsi nella tipica Danza del Pioppo.

Membri

4 giocatori

Annunci

Non ci sono ancora bollettini.

Album di foto

Nessun album ancora creato.

Video

Non hai aggiunto video

Bacheca